GO! Borderless Opera Lab – Academy

IL PROGETTO BORGO LIVE PRESENTA GO! BORDERLESS OPERA LAB.

AL VIA LE ISCRIZIONI PER IL CORSO ANNUALE 2024/2025 IN DUE DISCIPLINE

Perfezionamento per Cantanti Lirici
Stage Manager – Addetto Ufficio Regia e Direzione di Scena

 

La riqualificazione del meraviglioso Borgo Castello di Gorizia grazie al PNRR; lo sguardo verso il futuro secondo le direttive della New Generation EU; lo slancio di incontrare la strategia culturale messa in campo per GO! 2025 sono strumenti che Piccolo Opera Festival mette a servizio di una delle sue profonde missioni: creare un teatro musicale europeo di prossima generazione, in coordinamento con autorevoli realtà nazionali e internazionali così da portare valore e impatto positivo a lungo termine sulla comunità del goriziano.

La sede

Le lezioni si terranno nei prestigiosi locali di Palazzo Strassoldo, storico ed elegante palazzo nelle vicinanze del Castello, meta di turisti e amanti del territorio.

Il GO! Borderless Opera Lab si affianca al complementare progetto di Borgo Live dello stesso Cluster, che ha al centro lo studio e la formazione nelle discipline di teatro e danza.

L’internazionalità

I corsi di alta formazione, oltre ad innovare lo scenario del territorio, intendono attivare un’intensa rete di collaborazione con le principali Accademie musicali ed i più importanti Teatri italiani e internazionali, con un particolare focus sui Balcani Occidentali, così da formare talenti di tutto il mondo e divenire un riferimento tra i centri di formazione e produzione lirica europei.

I corsi

I due curricula artistici proposti sono Perfezionamento per Cantanti Lirici e Addetto Ufficio Regia e Direzione di Scena. La durata del corso è di 600 ore di formazione, indicativamente 400 ore di didattica e 200 di project work.  Le lezioni in aula si svolgono da ottobre a fine aprile. Da maggio a luglio si svolgeranno le fasi di project work e di tirocinio formativo.

Modulo di Canto

Tecnica vocale; Repertorio operistico e cameristico; Arte scenica; Dizione/lingue straniere; Orientamento e bilancio delle competenze; Introduzione al mondo del lavoro; Salute e sicurezza in palcoscenico; Project Work individuale.

Masterclass specifiche su particolari compositori o prassi esecutive: tra gli altri, nel 2025 un Master sul repertorio rossiniano in collaborazione con il Rossini Opera Festival.

Modulo di Stage Manager – Addetto Ufficio Regia e Direzione di Scena

Analisi formale e Lettura dello spartito; Storia del teatro; Storia del teatro musicale; Storia della regia teatrale; Elementi Teorici e pratici della Direzione di Scena; Analisi tecnica; Studio e costruzione del piano di produzione; Elementi di scenotecnica; Elementi di illuminotecnica; Elementi di costume, trucco e parrucco; Elementi di fonica; Elementi di informatica per lo spettacolo dal vivo; Introduzione al mondo del lavoro; Standard formativo sulla sicurezza ai sensi del D. LGS. 81/2008; Inglese tecnico per l’ambito del teatro e spettacolo; Comunicazione efficace e gestione del gruppo.

Docenti

Tra gli otto maestri per il corso di canto (due i pianisti accompagnatori) il grande basso Roberto Scandiuzzi e il mezzosoprano sloveno Bernarda Fink.

Tra i dieci docenti per il corso di Stage management anche Giulio Ciabatti e Paolo Vitale.

La cittadella degli artisti

Nel corso dell’anno si intendono strutturare diverse rappresentazioni site-specific in armonia con la natura, la storia, la comunità del goriziano (non ultimo “Il viaggio a Reims”, spettacolare performance attesa a giugno 2025), che andranno a muovere ampi movimenti di turismo culturale, così da arricchire le proposte del territorio, e che coinvolgeranno un ampio parterre di giovani artisti di tutto il mondo, portando a Gorizia grande fermento culturale.

La presenza di questo importante vivaio in continua evoluzione vuole dar vita a nuovi progetti intersecandosi con le attività, gli enti, i luoghi, i diversi pubblici già coinvolti sul territorio amplificando sviluppo e attrattività.

Partner:

Newsletter

* indicates required

Please select all the ways you would like to hear from Piccolo Opera Festival:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.