Castello di Miramare_ph Massimo Crivellari

Castello di Miramare

Il Castello di Miramare è stato costruito tra il 1856 e il 1860 come residenza per l’arciduca Ferdinando Massimiliano d’Asburgo, poi imperatore del Messico, e per sua moglie Carlotta del Belgio. L’arciduca seguì personalmente sia la progettazione della dimora che l’allestimento del vasto parco (oltre 22 ettari), un giardino all’inglese e all’italiana, ricco di piante rare, sculture e laghetti, che scende con ampi gradoni verso il mare.
L’interno è costituito da oltre 20 stanze: di particolare pregio sono le “Sale di Massimiliano”, fra le quali la camera da letto, arredata come una cabina di nave, e la “Sala del trono”. Gli ambienti sono visitabili secondo un percorso prestabilito che si snoda dal pianoterra al primo piano: si possono ammirare i sontuosi arredi originali delle sale di rappresentanza, degli appartamenti privati, ricchi di opere d’arte, mobili e oggetti preziosi.

FOTO: Castello di Miramare, ph Massimo Crivellari

SHOWS

Elenco sedi

Our partners: