Villa Gorgo

Splendida villa veneta risalente al 1755 caratterizzata da un’armoniosa scenografia settecentesca e circondata dal fascino di un grande passato. Racchiusa dalle eleganti barchesse laterali, Villa Gorgo si affaccia sul giardino e si apre sull’incantevole parco retrostante, il campanile e la chiesa di S. Andrea con il suo campiello. La Grande Scuderia, perla del Borgo per rilevanza architettonica e pittorica con i suoi rari affreschi sulla facciata, esprime un connubio perfetto tra passato e presente. Qui si insediarono la Dogana, la Posta, il guado d’origine romana. Questo luogo era un tempo un passaggio obbligato per chi, dall’Italia, volesse raggiungere Vienna: tra gli altri, qui si fermarono Papa Pio VI Braschi nel 1782 e l’Imperatore d’Austria Giuseppe II nel 1784. Luogo ricco di storia, dinamico per scelta di destinazione d’uso, unica nel suo genere e di fascino inestimabile.

SHOWS

Elenco sedi

Our partners: